Miglior servizio TV Streaming del 2019

Benvenuto alla tua guida definitiva ai servizi di streaming migliori e più utili che puoi sottoscrivere oggi.

Sempre più utenti oggi stanno scegliendo di vedere serie tv streaming online in modo legale. Esistono già ampie librerie online e servizi molto efficienti e forniti delle ultime novità.

I servizi di streaming online disponibili

Netflix ha il suo cavallo di battaglia con i suoi contenuti originali ma permette di usufruire anche di serie tv tipiche che vengono trasmesse sulle emittenti televisive tradizionali.

Ad oggi esistono servizi alternativi a Netflix come Amazon Prime Video, Youtube e Twitch.

Ma come comportarsi con tutta questa scelta? La maggior parte di noi si limiterà ad abbonarsi a uno, al massimo due, di questi servizi rischiando di pagare un conto salato a fine mese. Orientarti in questa valanga di servizi disponibili abbiamo pensato di offrirti una guida semplice e sintetica per inquadrare al meglio i servizi di streaming TV che oggi sono disponibili. Abbiamo ridotto all’osso le informazioni per offrirti una guida essenziale e veloce da consultare.

Netflix: il re delle serie tv streaming online

Se sei un vero intenditore allora c’è una sola scelta a cui puoi puntare per le tue serie tv streaming online: Netflix. È, inequivocabilmente, il servizio di streaming più grande, più fornito e qualitativamente migliore rispetto ai competitor.

Dal suo lancio nel 2013, la libreria di Netflix ha raggiunto dimensioni enormi, vantando dozzine di spettacoli pluripremiati tra cui Stranger Things, Orange is the new black, The Crown, Master of None, House of Cards e un mucchio di film Marvel come Luke Cage, Daredevil e Jessica Jones.

Netflix: serie tv streaming online su ogni piattaforma

Netflix funziona su PC e Mac, Apple TV, Xbox One, PS4, Amazon Fire TV (e Amazon Fire TV Stick), telefoni e tablet Android, telefoni Windows, dispositivi iOS, TV abilitate a Internet e lettori Blu-ray e streaming giocatori di Philips, Roku e Western Digital.

I costi di abbonamento variano molto in base al piano che si sceglie. I piani disponibili sono base e premium. Ultimamente i prezzi sono leggermente aumentati ma è sempre possibile fare una prova gratuita di 1 mese per vedere se vale la pena spendere qualche soldo.

Amazon Prime: Instant Video streaming

Amazon e Netflix sono due competitor molto agguerriti che lottano per accaparrarsi lo stesso segmento di mercato. Hanno due approcci commerciali molto diversi anche se alla base hanno una logica di sviluppo molto simile.

Come Netflix, anche Amazon ha la sua offerta di serie originali e vale la pena ricordare che Amazon Prime aggiorna molto spesso (molto più di Netflix) la sua libreria di serie tv streaming online.

Amazon Vs Netflix: le differenze

La principale di differenziazione tra i due servizi è dato dall’accesso al servizio Amazon Prime Video con un “normale” abbonamento ad Amazon Prime – che significa accesso alla Libreria di Film, Serie Tv e Musica oltre ai soliti servizi di consegna rapida previsti dal Prime di Amazon.

Prime Instant Video è disponibile per PC e Mac, Kindle Fire HD, iPad, Xbox One, PS4, TV abilitate a Internet e lettori Blu-ray, sistema Home Cinema di Sony, Network Media Player di Sony e una miriade di altri dispositivi minori compatibili.

YouTube e YouTube TV

Youtube permette a chiunque, famoso o meno, qualunque sia la qualità dei suoi contenuti e da dovunque nel mondo, di caricare i propri video permettendone la visione a chiunque abbia a disposizione una connessione a internet.

La parte gratuita di YouTube rimarrà sempre la più popolare (la statistica più recente dice che ogni giorno vegono stati caricati contenuti che equivalgono a circa 8 anni visione) ma se sei alla ricerca di contenuti di qualità, YouTube TV è anche un’opzione eccellente che vale la pena considerare.

Un abbonamento a YouTube TV è molto costoso ma offre una buona quantità di contenuti – circa 60 canali pieni di funzionalità cloud DVR. Il servizio è disponibile solo negli Stati Uniti per ora.

Twitch: serie tv streaming online e non solo

Twitch (nato inizialmente con il nome di Justin.tv) è una piattaforma di livestream che ha il suo focus sui videogiochi. I contenuti che si possono trovare sulla piattaforma sono molto vari: dal commento tecnico ad eventi sportivi (compresi e-sports) a “real life stream” e dirette stream di gameplay di videogiochi blasonati e indie.

La cosa migliore è che l’app gratuita disponibile su quasi qualunque dispositivo come: PC, iOS, Android, Xbox One, PS4, Chromecast, Amazon Fire TV.

Twitch potrebbe essere limitato ad un pubblico di nicchia di giocatori al momento, ma la piattaforma ha mostrato l’interessa per ampliare la sua offerta attraverso una vera e propria programmazione televisiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *