Cosa vuol dire risparmiare sulla bolletta del telefono? Non sempre significa spendere meno, ma piuttosto credere di pagare il giusto per per le proprie esigenze. A questo proposito, ecco come risparmiare ed avere allo stesso momento un servizio che risponda adeguatamente alle nostre esigenze.

Solo Voce

Qual’è abitualmente, l’utilizzo che facciamo della nostra linea telefonica? C’è chi ancora, preferisce una tariffa “Solo Voce” ad esempio, e tutti gli operatori posseggono almeno un offerta a tal proposito.

Gaming On-Line

C’è poi chi invece è maniaco delle performance, come i Gamers. Per giocare con la massima fluidità in rete e soprattutto senza Lag, sono necessarie connessioni oltre i 100Mbit/sec. Questo perché ormai la quantità di dati inviati al secondo è sempre più alta. 

Dettagli, scenari, tutto ormai si è evoluto, portando la qualità di gioco ad un livello mai ottenuto prima. Per questo una connessione “conveniente” per un Gamer, è senza dubbio quella che soddisfa innanzitutto la necessità di giocare senza problemi, sicuramente su Fibra Ottica.

Streaming Video e Serie TV

Chi di noi non ha mai visto un video in Streaming? Sicuramente vi sarà capitato di leggere “buffering”, “loading” oppure “caricamento”. Questo perché un video per essere riprodotto senza interruzioni dev’essere prima scaricato (almeno in parte). In questo caso risparmiare sulla bolletta del telefono a tutti i costi può diventare un boomerang.

Ecco perché in primis la qualità (SD – HD – FULL HD – 4K) dipende dalla velocità di connessione. Più dati lo stream può richiedere al secondo, maggiori informazioni riceverà (dettagli di immagine in questo caso). Se una connessione non è adeguata allo streaming si avrà sicuramente almeno uno di questi problemi: qualità di riproduzione scarsa oppure interruzioni nello stream video.

A differenza dei Gamers, almeno che non si abbiano esigenze perticolari, un’ottimo streaming video (Youtube – Netflix – Amazon Prime Video – Infinity – Premium Play – SkyGo – DAZN e via dicendo) si ottiene già con connessioni ADSL o Fibra a 30Mbit/sec.

Musica

Per fortuna chi fa ascolto massivo di musica su internet, può cavarsela senza dover necessariamente pretendere di avere una connessione eccellente. E’ importante però, fare un appunto su cosa vuol dire ascoltare musica su internet 🙂 .

Ascoltare musica on-line significa utilizzare Spotify (o simili) cioè dei player on-line di musica. Un’ottima traccia audio, è registrata a 320kb/sec, quindi una normale connessione ad internet (anche ADSL) può già fare al caso nostro.

Utilizzare Youtube, è fare streaming video, anche se si sta ascoltando una canzone, poiché questa viene caricata sotto forma di video. Da poco, è stato introdotto Youtube Music, piattaforma con la quale si intende fare una distinzione concreta da Video e Audio.

E tu sai risparmiare sulla bolletta del telefono in base alle tue esigenze?

Le offerte che possono soddisfare le necessità affrontate poco fa, variano in genere dai 17-19€ di una tariffa Solo Voce, ai 30-35€ di un’offerta top per Fibra ad altissima velocità. E’ scontato dire che per la maggiorate di noi un’ottimo compromesso si può trovare nella fascia di prezzo 20-30€, spesso senza dover rinunciare a nulla.

Se stai pensando di rivedere il tuo contratto telefonico, qui trovi le tariffe che noi di Thrend abbiamo selezionato in base ai nostri criteri che si basano su qualità e convenienza.