Il miglior controller per videogiochi [2019]

Qui di seguito troverai un selezione coi migliori controller per videogiochi del 2019.

Hai bisogno di una pausa dalla tastiera e dal mouse?

Il mouse e la tastiera saranno sempre la nostra prima scelta per giocare su PC, ma alcuni giochi sono più adatti a un controller e questo lo sai anche tu, vero?

Dato che sempre più giochi per console si fanno strada verso il PC, ha senso avere un ottimo controller sempre a portata di mano. Ma cosa rende migliore un controller?

Ho testato i controller: DualShock 4, Xbox 360, tutte le versioni ufficiali del controller Xbox One e alcuni pad dedicati ai PC. Questi sono i migliori controller scelti usando come criterio: comodità, prezzo, qualità del controller e compatibilità con i giochi per PC.

PlayStation DualShock 4

Il miglior controller per PC
Peso: 210 g | Connettività: Bluetooth | Batteria: 1000mAh ricaricabile

Non è stato pensato per l’uso su piattaforma PC, ma il DualShock 4 è comunque il mio controller preferito. Ho usato ognuno dei suoi predecessori, i due attuali controller Logitech, il Mad Catz C.T.R.L.R., il Razer Sabertooth, i controller sia di Xbox 360 e sia di Xbox One, e quasi tutti i controller per console mai esistiti (dal NES ai giorni nostri).

Il DualShock 4 non è eccellenza assoluta in ogni campo della mia analisi ma è la scelta migliore e più bilanciata facendo un confronto completo e a 360 gradi.

Non sembra duraturo come il controller di Xbox One, ma è davvero resistente e durevole. Quando stringo le maniglie con tutta la forza che posso, riesco a malapena a sentire la tensione meccanica sul pad. Il controller Playstation DualShock 4 sarà anche piccolo ma è davvero molto resistente. Ho premuto tutto quello che poteva essere premuto (e non) con tutta la forza che avevo e con tutta l’energia che potevo, e ogni componente è ritornato nella sua sede come se non fosse successo alcunché.

PlayStation DualShock 4 – Avvertimenti

L’avvertimento più importante da fare è che il DS4 non è stato progettato pensando ai PC Windows. Considerando che è molto facile far funzionare un controller Xbox 360 o Xbox One, e la maggior parte dei giochi per PC utilizzerà i prompt dei pulsanti ABYX, è necessario acquistare il costoso adattatore USB di Sony o utilizzare il software gratuito non ufficiale DS4Windows.

Il software essenzialmente affida a Windows il trattamento del DS4 come se fosse un controller Xbox 360, quindi qualsiasi gioco che supporti un controller Xbox 360 (praticamente qualsiasi gioco con supporto per controller) dovrebbe funzionare con il profilo predefinito.
Permette anche un sacco di personalizzazione (mi piace giocare con le impostazioni LED). Se sei disposto a fare un po’ di lavoro in fase di installazione, DS4 è un fantastico controller per PC (soprattutto per la sua possibilità di giocare wireless) con tutte le possibilità di personalizzazione.

Controller wireless Microsoft Xbox Elite

Il miglior controller per videogiochi del 2019 “se cerchi il lusso”
Peso: 348 g | Connettività: Bluetooth | Batteria: 2x AA (inclusa)

La nomenclatura di ‘Elite’ è in genere un’assurdità partorita dalle menti sensazionalistiche che lavorano nel reparto marketing di Microsoft, ma in questo caso, penso proprio che sia giusto e doveroso questo appellativo. Se sei tra coloro che amano i loro PC all’avanguardia e sei alla ricerca di un controller con un design dalle linee pulite e belle allora il controller Xbox Elite è la scelta più giusta per te.

È un controller robusto e completamente configurabile. La shell e il layout dei pulsanti non mostrano una grande differenza rispetto al feedback offerto dalla versione Vanilla del controller di Xbox One. C’è da dire che si tratta del pad più pesante che io abbia mai usato fino ad ora.

Personalmente mi piace sentire un po’ di peso tra le mani quando impugno un controller o un mouse, ma potrebbe non essere la migliore sensazione per chi ha poca forza, soprattutto dopo una lunga sessione di gioco. A livello di impatto generale si sente che il pad è molto ben bilanciato e che offre l’identica esperienza di utilizzo di un controller Xbox One.

L’aggiunta di un software di calibrazione consente di modificare i valori minimi / massimi personalizzati per attivare l’azione di pulsanti e leve offrendo la possibilità di creare profili di gioco personalizzati rendendo ancora più interessante la sperimentazione su PC.

Razer Wolverine Ultimate

Più colore alle nostre sessioni di gioco
Peso: 272 g | Connettività: USB cablato | Lunghezza del cavo: 3m

Sono un tipo che preferisce sempre avere la possibilità di scegliere tra tante possibilità diverse e Razer, con il suo controller Wolverine Ultimate, ha colto nel segno. In ottica di gioco in un ambiente competitivo giocare via cavo è sempre meglio che giocare in modalità wirless per via del ridottissimo input lag e Razer ha deciso di offrire la possibilità di scegliere sia tra la soluzione via cavo che wireless.

Compatibile sia con PC che con la famiglia di console Xbox One, Razer Wolverine Ultimate è simile in molti sfaccettature al controller wireless Xbox One Elite. Naturalmente, nessun prodotto Razer sarebbe completo senza una buona dose di colore grazie a una buona dose di led rgb regolabile anche attraverso un’app appositamente sviluppata per Xbox One.

Quindi, se si prevede di utilizzare questo controller per il PC, tpcca tenere presente che è necessario collegarlo a una console per tutte le personalizzazioni dei led rgb.

Steam Controller

Il controller per i giochi che non supportano il controller
Peso: 287 g | Connettività: wireless a 2,4 GHz | Batteria: 500 mAh ricaricabile o 2x AA

Il primo tentativo di Valve di rendere il soggiorno uno spazio di gioco per PC non è ancora completo ma il controller di Steam può permettere di giocare a titoli che ancora non sono comaptibili per gli altri controller ma, detto tra di noi, sembra ancora di trovarsi ad un punto morto … anzi … imbarazzante in cui abbiamo tra le mani qualcosa che è a metà tra gamepad e mouse-tastiera.

Le impugnature sono enormi, pensate per inarcare comodamente i pollici sui touchpad per garantire il miglior comfort. Il problema è che sono troppo convesse e sporgenti dando fastidio. Ad esempio si rischiano resistenze e dolori al tallone delle mani col rischio di causare infiammazioni al tunnel carpale dopo lunghe sessioni di gioco.
Ha decisamente più difetti che pregi ma se proprio si vuole giocare.

Allora perché è elencato qui, invece che in fondo con il resto dei controller che abbiamo testato? Perché il controller di Steam occupa in ultima analisi uno spazio unico: è l’unico gamepad specificamente progettato per farti giocare giochi che non supportano i controller.

Controller Xbox 360

Un buon controllore della prezzo contenuto
Peso: 265 g | Connettività: wireless a 2,4 GHz | Batteria: 2x AA

DualShock 4 è il mio controller preferito, ma i controller Xbox 360 e Xbox One sono ancora scelte eccellenti.

Ho un controller Xbox 360 dal 2006 che, a parte il disperato bisogno di una pulizia, funziona ancora alla grande. Il controller Xbox One è leggermente più piccolo e sembra altrettanto ben fatto e ha un d-pad migliorato. Entrambi hanno driver ufficiali (Xbox 360 e Xbox One) e non hanno richiesto la risoluzione dei problemi durante la fase di gioco/avvio.

La maggior parte dei giochi per PC che supportano i controller sono realizzati tenendo conto di questi controller.

La cosa migliore del controller Xbox 360 è che è semplice da usare. La maggior parte dei giochi per PC ha prompt dei pulsanti basati sul controller Xbox e viene rilevata automaticamente quando è collegata.

Logitech F310 Gamepad

Leggero e ultra-economico
Peso: 181 g | Connettività: USB cablato | Lunghezza cavo: 1,98 m

Questo controller è il mio preferito se hai un budget limitato, ad esempio, se vuoi due controller al prezzo di uno. A metà del costo di un DualShock 4, si perde la capacità wireless ma si ottiene comunque un gamepad solido che funziona fin da subito non appena inserito il cavo.

Detto questo, il d-pad non è affatto vicino alla qualità dei DS4 – ha un po di gioco (anche zona morta in cui non prende bene gli input) e ho avuto problemi con le manovre accurate in Super Meat Boy. Ho anche scoperto che le levette offrono troppa resistenza. In Grid Autosport, il mio dito si è stancato di tenere premuto per il gas, cosa che non ho riscontrato con i controller DS4, Xbox 360 o Xbox One.

Come testiamo i controller

Ignora quei giocatori che sembrano pensare che ogni gioco sia meglio con un mouse e una tastiera. Grid Autosport non si gioca al meglio con una tastiera. Super Meat Boy non si gioca al meglio con una tastiera. Ultra Street Fighter IV è ridicolo con una tastiera. È vero, giochiamo la maggior parte dei giochi con un mouse e una tastiera, ma per i giocatori PC anche un buon controller è d’obbligo.
I pad della console di Microsoft e Sony, il controller Xbox One e il DualShock 4, definiscono gli standard come opzioni predefinite di prima scelta per le due console più popolari, mentre i controller di terze parti tendono a imitarli.
Il vecchio controller Xbox 360 è ancora ottimo, ma il DS4 è leggermente migliore e il controller Xbox One non può attualmente essere utilizzato in modalità wireless su PC, il che è un grosso difetto.

 

Cerchi altri contenuti a tema? Clicca qui e scopri tutti gli articoli più interessanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *