Chihiro, una bambina di dieci anni, fa il broncio sul sedile posteriore dell’auto dei suoi genitori. La famiglia è sulla strada per una nuova casa in una nuova città, e Chihiro non vuole trasferirsi. Quando suo padre si perde per prendere una scorciatoia, scoprono l’ingresso di un parco a tema abbandonato. La città incantata. I genitori indagano e trovano uno stallo deserto pieno di cibo. Cominciano a mangiare e cercano di far mangiare anche Chihiro, ma lei ha un brutto presentimento e rifiuta il cibo. Chihiro vaga da sola. Mentre esplora il parco, appare un ragazzo e la avvisa di andarsene prima che faccia buio. Corre di nuovo al banco, solo per scoprire che i suoi genitori si sono trasformati in maiali.

La città incantata: Chihiro e il mondo degli spiriti

Mentre cala la notte, gli spiriti oscuri riempiono il parco e Chihiro inizia a diventare trasparente. La città incantata prende vita e il ragazzo riappare e la convince a mangiare del cibo dal mondo degli spiriti, che la manterrà “viva”.
Poi la conduce in un affollato stabilimento balneare, guidandola con sicurezza attraverso una falange di spiriti che non sono felici di avere un umano tra loro. Dopo averla portata al sicuro, le dà istruzioni dettagliate su come ottenere un lavoro nel mondo degli spiriti, che secondo lui è l’unico modo per sopravvivere. Dice di chiamarsi Haku e di conoscerla da quando era molto piccola.

La città incantata e i suoi incontri incredibili

Chihiro prima va dall’uomo della caldaia de La città incantata, Kamaji, per un lavoro. Kamaji le dice che le creature incantate di fuliggine gli forniscono tutto l’aiuto di cui ha bisogno. Mentre parlano, Chihiro salva una delle creature fuligginose. Arriva una ragazza di nome Lin ed è scioccata nello scoprire l’umano che tutti cercano.
Impressionato dalla tenacia e dalla gentilezza di Chihiro, Kamaji mente e dice a Lin che Chihiro è sua nipote. Corrompe Lin per portare Chihiro a Yubaba, la strega che gestisce lo stabilimento balneare, per chiedere un lavoro.
Yubaba inizialmente rifiuta, ma cede quando Chihiro persiste.

Ma come vedere il film comodamente a casa tua?

L’ultimo decennio ha visto crescere in modo esponenziale la qualità dei contenuti, che se un tempo andavano riversati su CD e DVD, oggi sono fruibili dal web. Questo ha determinato un cambio radicale nelle necessità degli appassionati di serie TV. Se ai tempi di “Lost” per godersi una full immersion era indispensabile un lettore DVD ed il cofanetto completo della serie, oggi bastano un telecomando ed una connessione internet. Ma alzi la mano chi non ha mai avuto a che fare con quei fastidiosi problemi di caricamento dovuti al “buffering”.
Se anche tu ami goderti le tue serie TV preferite senza interruzioni e soprattutto con la massima qualità disponibile (la qualità dipende dalla connessione) dovrai avere una connessione oltre i 2,5 Mbps.  Se sei un fan di 4K o UHD non puoi prescindere dalla qualità della tua connessione, avrai bisogno della massima disponibile nella tua zona.

Stai cercando una nuova offerta internet oppure non sei più soddisfatto della tua?

Abbiamo selezionato le migliori offerte in base alla resa della connessione nello streaming di film e serie TV. Se stai cercando un’offerta con la quale riprodurre alla massima qualità contenuti e serie TV, non puoi fare a meno di una di queste tariffe. CLICCA QUI per scoprire tutte le offerte più convenienti e performanti!