Anno nuovo stessa pista per il tracciato di Formula E Roma . La disposizione del tracciato permette di lanciare sorpassi avvincenti ma è anche molto tecnico a causa di curve con svolte di 90 gradi. Il contesto in cui è ospitato il tracciato è il quartiere finanziario di Roma. Il quartiere Eur dove si posso trovare edifici imponenti disposti secondo una logica razionalista voluta e realizzata durante il periodo ante guerra del Fascismo.

Formula E Roma: il sapore del futuro tra antico e moderno

Questo è un grande contrasto con gli splendidi siti storici di tutta Roma. Quando la serie annunciò per la prima volta che avrebbero corso a Roma, fecero una grande rassegna stampa davanti al Colosseo:
L’anno scorso, Roborace, una serie programmata di gare di supporto autonomo per la Formula E Roma , ha condotto un test “uomo contro macchina” attorno alla pista di Roma. Puoi avere un senso per la traccia guardando quel video.
Sarebbe stato fantastico avere l’opportunità di correre in giro per alcuni dei tesori storici o artistici di Roma, ma purtroppo abbiamo un parco commerciale. Almeno c’è un po ‘di verde lungo il circuito.
Quindi è un po ‘un punto di partenza dal tema tipico della Formula E Roma di mettere le gare al lato dei porti o nei parchi municipali, ma le macchine, i piloti e le regole sono tutti uguali, quindi dovremmo comunque fare delle gare emozionanti.

Formula E, lo stato del campionato

Il campionato piloti è ancora molto combattuto. 6 diversi vincitori in 6 gare. Il leader del campionato schiantato in tutte le ultime due gare. Da Costa è in testa al campionato per un solo punto. L’ex leader d’Ambrosio è appena dietro di lui. Insomma un campionato ancora tutto da combattere in punta di fioretto.
In termini di team, DS dopo infiniti problemi delle ultime tre gare è riuscito a rimettersi in gioco all’ultima gara. Anche sotto questo punto di vista è ancora tutto da giocare

Formula E, il punto di svolta per le squadre?

Attualmente Virgin è in vantaggio, ma di poco perché a pari punti con Mahindra. Segue a ruota Audi e DS. Leggermente staccate dalle prime 4 squadre ci sono MBW e Venturi anche se a livello prestazionale sono ancora molto lontane dal competere in maniera davvero combattiva. Roma rapprensenta il punto di metà campionato in cui si capirà chi sono i team che si sfideranno con maggiore ferocia per il resto del campionato

Come fare per guardare la FE alla massima qualità?

Grazie alla velocità di download offerta dal recentessimo ampliamento della struttura cablata in fibra ottica in italia è possibile vedere le prove libere in streaming in qualità FULL HD o 4K sia su Facebook che su Youtube. Per vedere la gara basta andare su Eurosport alla sezione FE.

Se anche non puoi andare a vedere dal vivo la gara con la massima qualità disponibile (la qualità dipende dalla connessione) dovrai avere una connessione oltre i 2,5 Mbps.  Se sei un fan di 4K o UHD non puoi prescindere dalla qualità della tua connessione, avrai bisogno della massima disponibile nella tua zona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *