La radio è stata un mezzo popolare da quando è stata inventata più di 100 anni fa e ora la radio online online sta spopolando. Abbiamo assistito a una crescita sia della tecnologia sia dei contenuti trasmessi e quindi non solo musica, ma anche varietà, talk radio o trasmissioni sportive.

Mentre la maggior parte delle persone ascolta le radio standard che trasmettono via radio, la tecnologia recente ha reso possibile ascoltare la radio online.

La radio online nel mondo moderno

La radio online rappresenta una forma di intrattenimento sempre più ricercata da milioni di persone in tutto il mondo. Non solo radio su internet offre più opzioni e generi durante l’ascolto di musica ma anche una varia offerta tra programmi disponibili: notiziari, programmi sportivi, trasmissioni a sfondo politico, talk radio, meteo e altro.

La radio online è accessibile da chiunque da quasi ovunque nel mondo e alcune stazioni consentono persino agli ascoltatori di registrare e riprodurre la propria musica o voce in onda.

Attrezzature necessarie per usufruire al meglio della radio online

Per ascoltare la radio su Internet, sono necessarie alcune apparecchiature di base, tra cui un computer, una connessione Internet (preferibilmente a banda larga), un browser Web, una scheda audio (anche se le recenti schede madre dei pc permettono di evitare l’acquisto di una scheda audio dedicata) e altoparlanti del computer (altoparlanti esterni, altoparlanti integrati per laptop o solo cuffie collegate a una scheda audio) .

Ascoltare la radio online è abbastanza facile in quanto gli ascoltatori hanno quasi sempre bisogno solo di un browser e di altoparlanti. Alcune stazioni radio su internet, tuttavia, richiedono un software che consenta agli ascoltatori di ascoltare la propria musica preferita.
Di solito sono limitate a software come Windows Media Player, WinAmp e QuickTime. Ogni stazione radio online è diversa ma istruirà sempre in modo specifico l’ascoltatore su come riprodurre le varie forme di media che la stazione radio offre.

Lettori multimediali adatti all’ascolto della radio online

Molte volte un browser Web sarà sufficiente per iniziare ad ascoltare la radio online, come l’intera libreria Shoutcast disponibile su Shoutcast.com. Alcune trasmissioni radio Internet potrebbero richiedere lettori multimediali speciali, a seconda del formato utilizzato. Spesso richiedono di scaricare o aprire un lettore multimediale specifico.

I lettori multimediali popolari che possono scaricare o trasmettere in streaming la radio online includono Winamp, Windows Media Player, Real Player, Quick Time e iTunes, ma ce ne sono molti altri disponibili. Ogni specifica stazione radio di solito elenca i suoi requisiti e l’ascoltatore può scegliere quale lettore multimediale utilizzare dal proprio sito o scaricare un lettore multimediale speciale dal sito web della radio.

Come funziona Internet Radio

Nella maggior parte dei casi, sul sito Web di ogni radio online solitamente è presente una serie di scelte tra i lettori multimediali supportati. Cliccando su uno di essi si scarica un piccolo file (come .psl, .m3u, .asx o .ram) che si apre nel lettore multimediale specificato. Ad esempio .m3u si aprirà in Winamp, .asx si aprirà in Windows Media Player, e .ram si aprirà in Real Player.
Il file scaricato non contiene dati audio, ma solo informazioni sui server radio Internet che trasmettono audio. Quando il file viene aperto in un lettore multimediale. Il lettore si connetterà a uno di questi server e inizierà lo streaming. Lo streaming è un processo di download e riproduzione simultanei di audio dal server internet. Questo non salverà tutto l’audio scaricato e riprodotto ma solo i pochi secondi necessari per continuare ad ascoltare. I dati audio che sono già stati riprodotti possono essere eliminati in modo sicuro. Quando lo streaming radio Internet è “buffering”, sta scaricando questi dati per essere riprodotti successivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *