Avengers Infinity War è un film di supereroi del 2018, basato sul mondo Marvel. Si posiziona nella linea temporale come sequel di The Avengers e Avengers: Age of Ultron. In più si tratta di un crossover tra Captain America: Civil War, Doctor Strange, Guardiani della Galassia Vol. 2, Spider-Man: Homecoming, Thor: Ragnarok e Black Panther.

Sinossi di Avengers Infinity War

Questa produzione cinematografica si innesta nello scenario più ampio di tutto il mondo Marvel. Avengers Infinity War porta sullo schermo la resa dei conti definitiva, la più letale di tutti i tempi.

Trama del film

Nello spazio profondo di Avengers Infinity War, la nave con a bordo gli ultimi asgardiani sopravvissuti al Ragnarok viene attaccata da Thanos. Dopo un primo combattimento, Loki dimostra di volersi sottomettere a Thanos e consegna il Tesseract sotto la minaccia della possibile morte di Thor. Hulk, sulla stessa nave degli asgardiani, riesce a trovare abbastanza tempo per trasformarsi (grazie all’inganno di Loki), attaccare Thanos e liberare Thor.
Nonostante l’incredibile forza di Hulk, Thanos riesce a sconfiggerlo grazie al Guanto dell’Infinito “armato” già di Gemma del potere. Thor tenta di attaccare Thanos, ma viene sconfitto e sepolto sotto cumuli di metallo da Ebony Maw. Heimdall, cosciente che sarebbero presto morti per mano di Thanos, salva la vita di Hulk evocando il Bifrost per l’ultima volta per teletrasportare Bruce Banner al sicuro sulla Terra.

Avengers Infinity War, da Asgard alla Terra

Per vendetta Thanos uccide Heimdall. Dopo questo primo scontro nello spazio, il Tesseract viene recuperato da Maw e consegnato a Thanos il quale schiaccia il globo azzurro e inserisce la Gemma dello Spazio all’interno del suo guanto.
In possesso di due pietre, il film di Avengers Infinity War prosegue con Thanos che ordina ai suoi figli di invadere la Terra e recuperare sia la Gemma della Mente che la Gemma del Tempo.
Loki interrompe improvvisamente la partenza di Maw fingendo di giurare lealtà a Thanos. Mentre Loki prova ad ingannare Thanos cerca di ucciderelo con un pugnale. Thanos lo colpisce grazie ai poteri della Gemma dello Spazio e lo uccide spezzandogli il collo. Thor, impotente, assiste alla morte di Loki davanti ai suoi occhi.

Avengers Infinity War, la risposta a Thanos

Nel frattempo, sulla Terra, Hulk si schianta contro il New York Sanctum. Dopo essersi trasformato in Bruce Banner informa sia il Dottor Strange e sia Wong delle intenzioni di Thanos. Strange e Banner trovano Tony Stark e tutti assieme si dirigono al Sanctum. Strange, Wong, Banner e Stark discutono sulle Gemme dell’Infinito e giugono alla conclusione che Thanos sia alla ricerca della Gemma del Tempo e della Gemma della Mente. Banner insiste sul fatto che Thanos è il nemico più potente che sia stato mai affrontato, rivelando che è stato colui il quale ha spinto Loki a iniziare la Battaglia di New York (che è presente in uno dei precedenti capitoli della saga rispetto ad Avengers Infinity War). In più rivela che Thanos ha intenzione di far sparire la metà degli esseri viventi dell’universo appena completerà la creazione del Guanto dell’Infinito.

Il primo scontro sulla terra

Stark suggerisce semplicemente di distruggere la Gemma del Tempo ma Strange si rifiuta. Lui e Wong hanno giurato di proteggerla con le loro vite. Banner chiede dove sia Visione e Stark ammette di aver perso i contatti con lui.
Improvvisamente una nave aliena sorvola la zona sopra New York, causando panico e paura nelle strade.
Una battaglia tremenda infuria per le strade. Banner non è capace a trasformarsi in Hulk. Mentre Wong combatte contro Cull, intrappolandolo nell’Artico con il suo Sling Ring, Ebony Maw, un feroce telecinetico, rapisce con successo Strange, assieme alla Gemma del Tempo. All’insaputa di Maw, tuttavia, sia Iron Man che Spider-Man riescono a nascondersi nella nave spaziale di Maw. Banner trova il telefono di Stark e decide di chiamare lo stesso Rogers.

In gioco anche i Guardiani della Galassia

Sopravvissuto al vuoto dello spazio dopo l’esplosione della nave spaziale asgardiana (avvenuto nelle primissime battute di Avengers Infinity War), Thor viene salvato dai Guardiani della Galassia. A a bordo della nave dei soccoritori, Thor racconta di come Thanos abbia ucciso metà degli Asgardiani per ottenere la Gemma dello Spazio e che abbia decimato Xandar per ottenere la Gemma del Potere.
Gamora racconta come Thanos abbia viaggiato da un pianeta all’altro, uccidendo metà della popolazione di ciascun pianeta. Aggiunge che la sua intenzione è di fare lo stesso con l’intero universo. Riuscire a completare il Guanto dell’Infinito avrebbe significato, per Thanos, raggiungere il suo obiettivo semplicemente schioccando le dita.
Intuiscono che Thanos è diretto a Knowhere per prendere la Gemma della Realtà dal Collezionista. Thor decide di partire per Nidavellir, poiché intende chiedere a Eitri di costruirgli una nuova arma. Thor parte con Rocket e Groot mentre Star-Lord, Gamora, Drax e Mantis partono per Knowhere.

Avengers Infinity War, l’agguato a Visione

Nel frattempo, Proxima Midnight e Corvus Glaive, altri due figli di Thanos, aggrediscono Visione. Visione riesce a malapena a reggere il confronto con entrambi gli assalitori. Tuttavia, i rinforzi arrivano giusto in tempo. Rogers, Falcon e Vedova Nera, che sono stati contattati e avvisati da Banner. Insieme costringono Proxima Midnight e un Corvus Glaive a ritirarsi.
Ricordando come Thanos abbia distrutto metà della sua gente, Gamora fa promettere a Quill che la ucciderà se dovesse essere catturata da Thanos. Mentre arrivano su un Knowhere stramente deserto, i Guardiani della Galassia assistono alla scena in cui Thanos interroga violentemente il Collezionista per conoscere la posizione della Gemma della Realtà. Sfortunatamente, il gruppo fa troppo rumore e Thanos si rende conto della possibile imboscata. Gamora attacca, il Titano, che cade a terra, apparentemente ucciso.

Avengers Infinity War, le speranze infrante di Gamora

Tuttavia, il gruppo scopre che Thanos ha già ottenuto la Gemma della Realtà e la sta già usando. Rimuovendo l’illusione mostra una Knowhere in fiamme e se stesso vivo e vegeto. Thanos si aspettava che Gamora fosse li per ucciderlo ed è consapevole di essere l’unica persona che conosce la posizione della sfuggente Gemma dell’Anima. Thanos sottomette facilmente Gamora e neutralizza Drax e Mantis. Quill punta a sparare alla testa di Thanos, ma Gamora implora Quill di mantenere la sua promessa e ucciderla. Nonostante il cuore spezzato, Quill spinge il grilletto, ma la sua pistola inizia a sparare bolle innocue, grazie agli effetti della Gemma della Realtà. Thanos si teletrasporta via con Gamora.

Clicca qui per leggere la seconda parte del riassuntone di Avengers Infinity War!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *