Vuoi navigare velocemente da casa ma non vuoi spendere soldi per una linea voce?

Sono ormai molte le offerte che ogni giorno sul web propongono interessanti pacchetti ADSL e FIBRA senza dover necessariamente attivare una linea voce. Le compagnie telefoniche, sempre di più si orientano verso lo stile di vita dei propri utenti. Molti di noi infatti passano la maggior parte della giornata fuori casa, e soprattutto utilizzano il loro smartphone per restare in contatto con gli altri.

Le scene “alla Verdone” dove la nonna rispondeva al telefono di casa, sembrano ormai un ricordo del passato. Oggi la telefonia mobile ha dato l’opportunità ad ognuno di essere reperibile un terminale proprio, e le offerte “Solo Internet” degli operatori principali fioccano ovunque.

Le offerte ADSL casa sono per tutte le tasche, e sopratutto per tutte le esigenze. Si perchè oggi più che mai il parametro economico è sempre più subordinato a quello prestazionale. Preferireste risparmiare a prescindere oppure pagare il giusto per ottenere ciò di cui avete davvero bisogno? Da 7 a 20 Mega (in Fibra ottica fino ad 1 Giga) le offerte ADSL offrono prestazioni per tutte le tasche, e possono raggiungere quasi ogni parte del paese.

La tecnologia satellitare oggi permette alle compagnie telefoniche di arrivare li dove le infrastrutture non hanno ancora avuto accesso, garantendo la possibilità di connettersi a chi stava perdendo la fiducia.

Quali sono le società che offrono una connessione ADSL senza linea voce?

Tra le società che offrono connessioni ADSL senza linea voce troviamo: Fastweb, Wind, TIM, Vodafone, Tre, EOLO, Cheapnet e Linkem. Sicuramente più di una sarà adatta alle tue esigenze, ma la differenza la farà saper scegliere la più adatta al tuo utilizzo.

Esistono infatti dei parametri per capire quale ADSL senza linea voce è più idonea ai tuoi interessi. Innanzitutto bisogna verificare se l’operatore arriva (ed a quale velocità) nei pressi della tua abitazione. Ad esempio per quanto riguarda la Fibra esistono due parametri fondamentali, FTTH, FTTC e FTTS. Il primo sta per Fiber to the Home il secondo per Fiber to the Cabinet ed il terzo per Fiber to the Street. 

Fiber to the Home va per scontato che è l’infrastruttura che offre maggiore qualità di connessione, in quanto arriva direttamente all’abitazione dell’utente. 

Fiber to the Cabinet è invece la connessione che arriva alla “colonnina” più vicina all’abitazione dell’utente, tramite dei cavi in rame ce finalizzano il contatto tra colonnina ed abitazione.

Fiber to the Street infine, è la soluzione adottata quando in prossimità dell’utenza da installare non ci sono cabinet (le “colonnine”) e quindi si estende la copertura tramite un doppino in rame. 

Va precisato che FTTS e FTTC sono pressapoco due soluzioni identiche.

Inutile dire che rispetto alla FTTH si hanno dei lievi cali di prestazione, ma restano comunque tutte delle soluzioni validissime.

Oggi è quindi possibile usufruire di soluzioni ad hoc per ogni necessità, strutturando l’offerta sulle proprie esigenze, come da tempo siamo già abituati a fare per la nostra offerta mobile. Scopri come vedere la copertura della linea ADSL o la copertura della Fibra Ottica nella tua zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *